Al via il Natale casalese con l’accensione delle luci e delle installazioni

Da sabato 2 dicembre al via le iniziative del periodo natalizio

Sabato 2 dicembre, alle ore 18,00 sarà il momento della prima accensione ufficiale delle luci natalizie: nel cuore della città, in Piazza Mazzini di fronte alle installazioni luminose allestite dalla Città di Casale Monferrato, si terrà un concerto tenuto dal coro dell’indirizzo musicale della scuola Trevigi – Anna d’Alençon insieme ai ragazzi del coro dell’Associazione Amici della Musica C.Soliva. Ad arricchire l’evento con un’offerta conviviale sarà la Pro Loco di Casale Monferrato che metterà a disposizione dei presenti bevande calde.

“Si apre con questa iniziativa il periodo natalizio – sottolinea il Vice Sindaco di Casale Monferrato Emanuele Capra – La nostra città sarà abbellita dalle illuminazioni e dalla installazioni e numerose iniziative si susseguiranno da oggi fino ai primi giorni del nuovo anno che si sta avvicinando: un segno della grande vivacità di Casale Monferrato che con una straordinaria continuità offre opportunità ai nostri concittadini e ai turisti che sempre più vengono a visitare il nostro eccezionale centro storico”.

I mercatini organizzati dalle Botteghe Storiche e da Casale C’è saranno protagonisti in Via Roma nei giorni 8 e 17 dicembre, oltre 10, in concomitanza con il consueto Mercatino dell’Antiquariato. Il giorno 24 Botteghe storiche presenterà l’ultimo mercatino prima del Natale, nella zona di fronte al Teatro Municipale.

“Una nuova collaborazione dell’Amministrazione comunale con le associazioni dei commercianti di Casale Monferrato consentirà di avere una ricca offerta che porterà per la prima volta i mercatini natalizi a espandersi e arricchire tutta Via Roma, arrivando fino a ridosso di Piazza Dante in un contesto reso ancora più affascinante dagli allestimenti luminosi natilizi”, afferma l’Assessore al Commercio Giovanni Battista Filiberti.

Il fine settimana del 9 e 10 dicembre sarà, inoltre, dedicato a Casale Città Aperta con il consueto bouquet di iniziative culturali per scoprire il patrimonio culturale cittadino che si affiancano alle mostre allestite al Castello del Monferrato.

Babbo Natale sarà in Piazza Mazzini il 10 dicembre dalla 14,30 alle 19,30 per ricevere le lettere dei bambini (e per distribuire vin brulè agli adulti), e tornerà il giorno 15 presso la sede sociale AISA in Piazza Mercato Pavia dalle ore 15,45 con cioccolata calda e doni per i bambini.

Il Museo Civico e Gipsoteca Bistolfi realizzerà Natale al Museo con una serie di concerti che si terranno nei giorni 10, 17 e 26 dicembre che saranno seguiti da interessanti visite guidate alle collezioni. A questi eventi si affiancheranno le numerose iniziative della Biblioteca Civica G. Canna e della Biblioteca E. Luzzati.

Un ricco programma caratterizza l’attività del Teatro Municipale che partirà il giorno 13 con l’inaugurazione ufficiale e lo spettacolo di Anna Mazzamauro per proseguire con gli spettacoli del del periodo festivo il 15 dicembre con Le magie di Geronicus – Un’avventura natalizia, domenica 17 con la Fanfara dei Carabinieri, il Conerto di Natale venerdì 22 e il Concerto di Capodanno domenica 31. Prenderà il via, inoltre, il cartellone della stagione 2023/2024 con I due Papi nei giorni 19 e 20 dicembre.

La tradizionale Fiaccolata di Natale sul Po avrà luogo il 16 dicembre alle ore 18,00 con la benedizione dei subacquei, Babbo Natale con una sorpresa per tutti i bambini oltre a panettone, cioccolata e vin brulè per tutti.

Il Presepe vivente per le vie di Casale, organizzato dal Centro Culturale Alberto Gai si terrà sabato 23 dicembre, indicativamente alle ore 16,30 seguendo un percorso che toccherà percorso la chiesa di Santa Caterina, Piazza Castello, Via Saffi e il Duomo.

In Piazza Castello sarà possibile continuare pattinare sul ghiaccio grazie alla pista che è aperta al pubblico dal lunedì al venerdì dalle 15,30 alle 19,30 nei prefestivi dalle 15,00 alle 24,00 e nei giorni festivi dalle ore 10,30 alle 20,30.

Anselmo Villata